Breaking News:

Aspirin, la libreria-bistrot molto più di un semplice caffè letterario

aspirin

A cura di:

Categorie:

Da poco a Milano, tra Viale Stelvio e Piazza Spotorno, ha aperto Aspirin una nuova libreria bistrot che ha come obiettivo quello di fondere la cultura italiana e quella cinese.

ASPIRIN

Aspirin è un posto meraviglioso dove il visitatore può lavorare, leggere e assaggiare la vasta selezione di tè orientali offerti dalla caffetteria. La libreria bistrot è anche sede di interessanti mostre, concerti e presentazioni, oltre a offrire al clienti numerosi corsi quali bricolage, cucito, lezioni di disegno e di calligrafia cinese.

DOVE SI TROVA

Aspirin è situata tra Viale Stelvio e Piazza Spotorno, proprio vicino al cuore del famoso quartiere cinese della città. Il gestore della libreria bistrot, Patty Wang, ha definito Aspirin come uno dei primi tentativi di incontro tra cultura italiana e cultura cinese. 

INTEGRAZIONE E MULTICULTARILITA’

Oltre ai numerosi servizi che offre Aspirin, vi è anche la possibilità per gli italiani di imparare il cinese, e viceversa, partecipando a lezioni alla pari; un’idea meravigliosa che, non solo accresce il bagaglio linguistico di una persona, ma arricchisce anche il bagaglio culturale educando naturalmente all’integrazione e alla muticulturalità.

NON SOLO LIBRI

Aspirin, oltre ad una vasta scelta di libri interessanti, comprende il bar che offre servizio pranzo e brunch, fino al tea time e all’aperitivo a base di specialità italiane e cinesi.

IL NOME ASPIRIN

Patty Wang ha spiegato in un’intervista che il nome Aspirin deriva dal famoso medicinale, l’Aspirina, in quanto questo farmaco è un rimedio universalmente conosciuto e l’idea alla base della nascita del locale è proprio quella di proporre medicine per lo spirito, come letteratura e arte.

Chi sono

27 anni, blogger, agente letteraria e mamma di Gemma. Credo fermamente nella bibliodiversità e nelle realtà editoriali indipendenti, le quali spesso nascondono perle di cui pochi sono a conoscenza.

Sostieni Leggindipendente

Mondo scritto e mondo non scritto

Arriva alla fine la pubblicazione settimanale dell’opera omnia di Italo Calvino, nella campagna promossa dalla GEDI, e articolata in 24 uscite. E come ultima perla c’è questa raccolta di articoli e saggi raccolti intorno al tema “Mondo scritto e mondo non scritto”. Si tratta di annotazioni sulla traduzione, sulla lettura, sull’editoria, sul fantastico, sulla scienza e sull’antropologia, come si può apprendere dalla catalogazione delle sezioni in cui è articolato il testo. Articoli, recensioni, commenti, relazioni, scritti presentati in contesti disparati: conferenze internazionali, prefazioni editoriali, rubriche giornalistiche, approfondimenti pamphlettistici. Una quarantina di saggi mai pubblicati insieme in un unico volume, come ci informa la nota redazionale.

Leggi di più

Il mondo è un’altra cosa

Venerdì 9 aprile ho avuto il piacere di intervistare Jacopo Zonca, autore del meraviglioso libro “Il mondo è un’altra cosa”, edito da Epika Edizioni, casa editrice che aveva già pubblicato il primo romanzo di Zonca, “52 49”.

Si tratta di una raccolta di racconti o, come preferisce definirlo l’autore, un “libro di racconti” nel quale incontriamo personaggi molto particolari che vivono momenti difficili, talvolta cruciali, della loro vita. Personaggi borderline al limite tra la follia e la cosiddetta “normalità”, ma che hanno tutti qualcosa di raccontare al lettore.

Leggi di più
Loading

1 commento

  1. Mille Steensen

    Una libreria-bistrot tra Italia e Cina, un indirizzo per lavorare, leggere, assaggiare la selezione di t orientali, partecipare a corsi di calligrafia o di cinese, ma anche a mostre, concerti e presentazioni: Aspirin sono 400 metri open space, con un bar che offre specialit italiane e cinesi, grandi scaffali alle pareti pieni di libri d’arte e design in italiano, in cinese e in inglese e tavoli per il coworking e le consumazioni da condividere.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *