Breaking News:

Viaggio nel luoghi di Jane Austen

jane auster

A cura di:

Categorie:

Purtroppo Pemberley esiste solo all’interno delle pagine di “Orgoglio e pregiudizio“. Diversi sono i luoghi idilliaci narrati dalla Austen, dalla bellissima campagna in cui le sue protagoniste si abbandonano alla lettura, alle abbazie gotiche, al pittoresco Pemberley e la sua biblioteca. Nonostante i tempi siano cambiati e noi non siamo tutti a cavallo in carrozza indossando cappelli e abiti consegnati ormai ai musei, ci sono ancora modi per vivere nel mondo dei romanzi di Jane Austen.

Vediamoli nel dettaglio!

JANE AUSTEN CENTER (BATH)

Bath è uno dei luoghi che ospita le avventure narrate dalla Austen in “Persuasione”, un luogo in cui la stessa Jane Austen ha vissuto per diversi anni. Il Jane Austen Centre è un ottimo posto per iniziare il vostro tour di Bath. Guide, vestite con abiti del 1800 vi accoglieranno guidarvi in un tour guidato in uno dei quelli che era la vita dell’amatissima scrittrice inglese. Ogni settembre è poi possibile partecipare a un festival interamente dedicato a Jane Austen. Un sogno divenuto realtà per tutti i suoi fan. 

LA CASA DI JANE AUSTEN A CHAWTON (HAMPSHIRE)

E’ possibile visitare la casa in cui la stessa Jane Austen ha vissuto e ha scritto le sue opere. Il tour organizzato comprende una visita alla casa, compreso il giardino, e magari, in quel luogo che ha ospitato la scrittura dei suoi libri più importanti, troverete l’ispirazione per scrivere il vostro.

LYME PERK (DISNEY)

E’ stato utilizzato come esterno del film “Pemberley” girato nel 1995, adattamento cinematografico di Orgoglio e Pregiudizio. È possibile visitare la casa, i terreni , tra cui il lago.

BOX HILL

Ricordate la scena famigerata a Box Hill in “Emma”? Ebbene, la si può certamente visitare. Box Hill include qualche bella campagna, ideale per gli scrittori in cerca di ispirazione dalla natura. Basta fare attenzione a non insultare qualcuno per evitare di ottenere un rimprovero dal signor Knightley.

WILTON HOUSE

Questa casa è stata usata come sfondo per una serie di film, tra cui un paio di adattamenti di Jane Austen (“Ragione e Sentimento” e “Orgoglio e pregiudizio”) , oltre a film come The Young Victoria . È possibile visitare i giardini, in modo da essere pronti a entrare in uno di quei film che tanto amate.

CHATSWORTH

In “Orgoglio e pregiudizio”, Elizabeth Bennet visita Chatsworth prima di visitare Pemberle . E se hai visto il film del 2005 di “Orgoglio e pregiudizio”, probabilmente riconoscerai questa fantastica tenuta, utilizzata anche per rappresentare la casa di Mr Darcy. È possibile visitare la casa, il giardino, il cortile, e anche stare in cottage e strutture vicine in modo da poter esplorare i luoghi circostanti nel Derbyshire.

BRIGHTON

Brighton è menzionato in “Orgoglio e Pregiudizio”, ma la località balneare è anche presente nel romanzo incompiuto di Austen, “Sanditon”. Oggi ci sono un sacco di cose da fare in città , dallo shopping al mercato delle pulci di check-out, l’arte di strada. Secondo Lydia Bennet, una delle cinque sorelle protagoniste del romanzo della Austen, questo è anche un buon posto per trovare mariti.

STOURHEAD GARDENS

Stourhead House, un luogo in cui trovare mobili antichi , collezioni d’arte o libri. Ma per voi il vero motivo per visitare questo luogo è perché è stato la sede di una delle scene del film tratto da “Orgoglio e Pregiudizio”.

STANAGE EDGE

Avrete capito che il film tratto da “Orgoglio e Pregiudizio” ospita degli scenari fantastici. Stanage Edge è un luogo simbolo in cui compare Elizabeth Bennet sul set del film, e si può visitare. Se sei un fan dell’arrampicata su roccia, questo è un ottimo posto per essere sportiva e apprezzare Jane Austen. Forte è la voglia di perdersi totalmente in questi luoghi.

VIAGGIO GUIDATO ALLA SCOPERTA DEI LUOGHI DI JANE AUSTEN

Grazie a Logitravel è possibile seguire le orme di Jane Austen nel sud dell’Inghilterra.

La scrittrice inglese, le cui opere sono considerate parte della letteratura classica, visse in varie città del sud dell’Inghilterra. Inoltre questo tour ti porterà in alcuni luoghi dove sono stati girati i film sui suoi libri.

L’opera di Austen è profondamente influenzata dall’ambiente rurale e avrai proprio l’opportunità di visitare alcuni di questi luoghi. All’inizio del viaggio puoi visitare la Chatsworth House e a Lyme Park, che fecero da scenografia per la ripresa di “Orgoglio e pregiudizio”. Poi potrai proseguire il viaggio a Bath, una città Patrimonio dell’umanità, dove visse la scrittrice per vari anni. Potrai dirigerti verso la costa sud per vedere Southampton e per fare il “trail” di Jane Austen. Infine, potrai vedere Steventon e Winchester dove Austen trascorse i primi e gli ultimi anni della sua vita.

LINK ALLA COMPAGNIA DI VIAGGI LOGITRAVEL: https://www.logitravel.it/tour/inghilterra-percorso-di-jane-austen-26666016.html

Buona lettura e buon viaggio!

Chi sono

27 anni, blogger, agente letteraria e mamma di Gemma. Credo fermamente nella bibliodiversità e nelle realtà editoriali indipendenti, le quali spesso nascondono perle di cui pochi sono a conoscenza.

Sostieni Leggindipendente

Bonus Cultura 2021

Il Bonus Cultura, o “bonus 18 anni”, è stato rinnovato anche per i nati nel 2002 ed è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Vediamo cos’è, quali sono le modalità di accesso e di utilizzo e le novità per il 2021.

Leggi di più

Come funzionano i romanzi

Parlare di un libro che parla di altri libri (che spesso parlano di libri) dà sempre una certa vertigine. Scrivere di uno scritto che parli di scrittura è come fare un viaggio nell’iperspazio, sembra quasi di smarrire il contatto con la terra. Forse perché avere la pretesa di recensire un recensore di recensioni è come muoversi dentro un’iperbole; conviene, quindi, volare bassi.

Leggi di più

Dantedì. Il 25 marzo si celebra il sommo poeta

Il 25 marzo è il Dantedì, il giorno dedicato a Dante. Il Consiglio dei Ministri ha deciso nel 2020 che il 25 marzo di ogni anno fosse il Dantedì, una giornata interamente dedicata a Dante, il padre della Divina Commedia, un momento che si è stabilito di inserire nel calendario per dare il giusto spazio a un poeta che ha cambiato la nostra lingua.

Leggi di più
Loading

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *