Breaking News:

La strega bambina

Autore: Maurizio Lanteri & Lilli Luini

Categorie: Libri

Ciao lettori, oggi voglio parlarvi di un noir molto intrigante che cattura l’attenzione del lettore sin dalla prima riga; “La strega bambina” di Maurizio Lanteri e Lilli Luini, edito Laurana Editore.

La trama

La storia è ambientata a Albenga, nel Ponente Ligure, ma si divide tra due tempi differenti e molto lontani tra di loro: il II secolo d.C e il presente. È importante tenere in considerazione i due periodi perché ciò che avviene nel presente è iniziato nel lontano II sec. d.C.

In questo periodo, infatti, ad Albenga, trovò la morte un martire cristiano, San Calocero. Fino a qui sembra andare tutto bene, ma ciò che da il via a questa storia deve ancora succedere. Il martire cristiano non fu l’unico a morire in quel luogo; grazie a scavi archeologici contemporanei, è stato trovato il corpo di una ragazzina di tredici anni, sepolta e testa in giù: posizione inusuale.

Coincidenze

Gli investigatori decidono di chiamare il corpo della ragazzina morta nel II sec. d.C Martina e mai nome fu tanto azzeccato; proprio nella tomba del Santo viene ritrovato un altro corpo, questa volta di una ragazza liceale. Anche lei si chiamava Martina e anche lei viene ritrovata sepolta a testa in giù. Qualcosa non va. Chi ha ucciso quest’ultima ragazzina doveva per forza conoscere l’anomalia della morte della prima ragazza, avvenuta secoli prima. Ma chi è l’assassino? Come fa a conoscere questi dettagli?

Segreti

A investigare sul caso sono Jacopo Bignone e Consuelo Salini, due giornalisti presenti al ritrovamento del secondo cadavere. Facendo ricerche e proseguendo con le indagini, i due giornalisti si scontrano con una realtà molto critica, dei segreti che coinvolgono sia i giovani che vivono di spensieratezza e, spesso, di superficialità, ma anche gli adulti, i principali detentori di segreti che, con anni di esperienza, sanno ora nascondere dietro a una bella casa al mare.

Serial

Jacopo e Consuelo sembrano essere gli unici, determinati, a cercare di risolvere il mistero e proprio quando sentono di essere vicini alla verità, un’altra ragazza scompare. Jacopo è il primo a lanciarsi nella disperata ricerca di questa ragazza, facendo di tutto per riportarla a casa sana e salva, ma nel farlo rischia seriamente di mettere in pericolo la sua vita e quella della collega, forse perché non consapevole a che gioco sta giocando.

Chi sono

27 anni, blogger, agente letteraria e mamma di Gemma. Credo fermamente nella bibliodiversità e nelle realtà editoriali indipendenti, le quali spesso nascondono perle di cui pochi sono a conoscenza.

Sostieni Leggindipendente

Ogni sabato mattina, alle 9:00, invio il Settimanale Indipendente, un magazine digitale che racchiude tutte le recensioni della settimana, gli ultimi avvenimenti, le notizie più importanti e tutto quello che c'è da sapere sul mondo dell'editoria Indipendente.

I romanzi possono essere terapie per stare bene?

Occorre dare una risposta a questa domanda: leggere fa bene? Al di là del diletto ineffabile che prova il lettore quando si tuffa, sguazza e poi nuota tra le pagine delle proprie letture. Vorremmo capire: esiste un concreto benessere fisico, o mentale, che la lettura è in grado di conferire all’organismo umano. E se esiste, in che termini si manifesta, e come si potrebbe misurare?

Leggi di più
Loading

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *