Breaking News:

tea of consens

Dai un bacio a chi vuoi tu

Autore: Rachel Brian

Editore: DeAgostini

Categorie: Kids

Cari lettori, oggi vi parlo del libro nato da Tea for consent, il video che ha ottenuto 150 milioni di visualizzazioni su Youtube e che risulta essere uno strumento per spiegare l’assertività e il consenso in maniera semplice e divertente.

Il libro si intitola “Dai un bacio a chi vuoi tu” ed è scritto da Rachel Brian ed edito da DeAgostini.

TRAMA

Sei il Re del tuo corpo! Forse non ci hai mai pensato, ma il tuo corpo è tuo, e tuo soltanto. Questo vuol dire che spetta a te stabilire le regole. Per esempio, è ok dare il cinque ai tuoi amici e fare una coccola al gatto, ma non viceversa… Inoltre, non solo tu sei il Re del tuo corpo. O la Regina. Tutti lo siamo.

Un manuale illuminante che, con l’ironia e l’efficacia di un fumetto introduce i bambini al rispetto delle differenze dei confini, propri e degli altri. Come possiamo comunicare cosa ci piace e cosa invece ci mette a disagio? Cosa vuol dire fidarsi del proprio istinto? Si può cambiare idea? Come si chiede aiuto?

Rachel Brian firma uno strumento indispensabile e attualissimo con cui i più piccoli potranno imparare a difendersi da bulli e prepotenti e ad avere fiducia in se stessi, instaurando delle relazioni sane nel mondo che li circonda.

TESTIMONIANZE

Con semplicità e umorismo, Dai un bacio a chi vuoi tu riesce ad
aumentare la comprensione dei propri e degli altrui diritti anche nei più piccoli
e, utilizzando il loro linguaggio, spiega concetti fondamentali quali il consenso,
il rispetto profondo per sé e per gli altri, l‘importanza dell’ascolto, l’empatia.

(Amnesty International Italia)

L’AUTRICE

rechel brian

Rachel BRIAN vive a Providence, in Rhode Island. È una ricercatrice e un’educatrice, divenuta celebre per aver firmato il famoso video Tea for Consent, tradotto in più di 20 lingue e con all’attivo più di 150M di visualizzazioni. Il seguito, dal titolo Consent for Kids è stato tradotto in 15 lingue.

Chi sono

27 anni, blogger, agente letteraria e mamma di Gemma. Credo fermamente nella bibliodiversità e nelle realtà editoriali indipendenti, le quali spesso nascondono perle di cui pochi sono a conoscenza.

Sostieni Leggindipendente

Campiello 2021, morte all’intreccio, intreccio fino alla morte!

Dopo aver letto tutte le opere finaliste del Premio Campiello 2021, legittimamente, il lettore dovrebbe dovrebbe essere indotto a ritenere questa cinquina di romanzi un campione indicativo dello stato dell’arte, se non proprio della letteratura, in Italia. La qualità della giuria, il prestigio del premio, l’ampia risonanza editoriale, la preminenza dei partecipanti, tutto induce a pensare che chi voglia avere un’idea della tendenza (o della deriva) del romanzo italiano sia arrivato certamente nel posto giusto, circondato tra le pagine di questo florilegio pentapartito (è un aggettivo!)

Leggi di più

Settembre in tour con Festival Giallo Garda

Calendario ricco di iniziative nel settembre appena iniziato di Festival Giallo Garda che, in diverse date e località, ospiterà gli autori Matteo Colombo, vincitore dell’edizione 2020 del premio letterario con il romanzo “Q.B.”, e Wulf Dorn, con “L’ossessione”, attesissima versione italiana del suo nuovo libro.

Leggi di più
Loading

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *